Fottute zanzare – parte 2

Lo so la parte 1 qui non esiste.
Potete cercare e ricercare ma non c’è.
Non se l’è mangiato la Rete né WordPress ha scazzato alcunché.

Semplicemente prendo un pensiero espresso nello stringato ma terribilmente funzionale Twitter.
Dicevamo? Già, “fottute zanzare”.

Nel giro di tre giorni e tre notti sono riuscite a levarmi il sonno. La prima volta, tra giovedì e venerdì, mi hanno costretto ad uno sforzo non da poco per essere attivi e produttivi sul lavoro senza stramazzare ai bordi della scrivania.
La seconda, oggi, mi hanno portato qui.
Avendo fissato la risonanza per la caviglia alle 8:20 tra una cosa e l’altra la sveglia sarebbe suonata tra 2 ore.
Mi sono girato e rigirato nel letto per un’ora e mezza. Ero talmente attivo dal punto di vista cerebrale che credo di aver prodotto e focalizzato una decina di post per questo neonato blog.

Nonostante la citronella e l’Autan non c’è stato verso. Zero sonno. Provavo talmente fastidio sul corpo da sentire ruvidi anche lenzuolo e coprilenzuolo, quasi mi avessero punto in 157.

Il primo ottobre. Robe da matti.

E quindi eccomi qua…a partorire pensieri, vedere PokerItalia24 per ammazzare il tempo mentre navigo nello sconfinato blu della Rete.

Multitask, prima di tutto.

Annunci

Informazioni su diobrando1

informatico umanistico geek nostalgico retrogamer cinico, disilluso ma tutto sommato un discreto romantico
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...